La Juventus perde a Milano e mette a rischio l'egemonia del campionato italiano

Con Cristiano Ronaldo a tempo pieno e in ‘bianco’, La formazione Torinese può finire il girone A 10 punti dal primo posto. La Juventus, vincitrice delle ultime nove edizioni del campionato italiano di calcio, è stata questa domenica sconfitta sul campo Dell’Inter, per 2-0, alle 18.Viaggio, e ha ottenuto l’egemonia a rischio in Serie A. Con Cristiano Ronaldo a tempo pieno e in ‘bianco’, La formazione torinese, che occupa il quinto posto, può finire il girone A 10 punti dal primo posto, se il Milan dovesse vincere lunedì sul campo del Cagliari.

A Milano, il Cileno Vidal, a 12 minuti, e Barella, a 52, hanno segnato i gol Dell’Inter, che, con questo risultato, ha provvisoriamente eguagliato il vicino ed eterno rivale Milan al comando della Serie A, con 40 punti. Al terzo posto, con 34 punti, segue il Napoli, che questa domenica ha segnato allo stadio Diego Armando Maradona alla Fiorentina, per 6-0. Il capitano Lorenzo Insigne ha aperto le marcature a cinque minuti, con il tedesco Diego Demme (36), Il Messicano Hirving Lozano (38) e il polacco Piotr Zielinski (45), il passaggio del portoghese Mário Rui, a realizzare il 4-0 con cui è stato raggiunto all’intervallo.

Cosa succederà al futuro della Juventus?

Cosa succederà al futuro della Juventus?

Nella ripresa, nel segnare un gran rigore, Insigne (72) ‘bisou’, prima che Matteo Politano (89) realizzi il risultato finale. L’Atalanta, sesta classificata, ha raggiunto un vuoto in ricezione a Genova, squadra che è in lotta per il mantenimento, mentre il Parma, privo di Bruno Alves, è stato pareggiato (1-1) sul campo del Sassuolo, e rimasto al penultimo posto. Il Crotone, con Pedro Pereira titolare, ottiene il suo miglior risultato in tutta la stagione e la terza vittoria in Serie A, con un gol in ricezione al Benevento (4-1), con un ‘ bis ‘ del Nigeriano Simy, avanti che supera Portimonense e Gil Vicente, ma resta all’ultimo posto, ora a due punti dalla salvezza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

÷ 3 = 2