Il Milan cerca il pareggio con il Parma alla fine e mantiene l'invincibilità nelle italiane

Il Milan resta imbattuto nel campionato italiano. La squadra Rossonera ha ricevuto il Parma questa domenica, è andata dietro, ma è riuscita a cercare il pareggio per 2-2 Per l ‘ 11 ° turno di Serie A. I visitatori hanno aperto le marcature ancora nella gara di andata, a 13 minuti. Il veterano Gervinho ha fatto una mossa sulla sinistra e ha attraversato per Hernani, che ha riparato a segnare. In seguito, Samu Castillejo legato, ma il gol è stato annullato per impedimento dopo L’analisi VAR. Nella ripresa, il Parma si allarga con Kurtic al dieci minuti, su un colpo di testa dopo il cross di Hernani. Poco dopo, Milano ha iniziato la reazione. A 12, Çalhanoglu ha caricato un angolo e Theo Hernández si è diretto verso le reti. Nelle aggiunte, Hernández ha approfittato del rimbalzo all’interno dell’area e ha lasciato tutto uguale.
Con il pareggio, il vantaggio del Milan è diminuito. La squadra rossonera ha 27 punti, contro i 24 della rivale Internazionale, che ha battuto il Cagliari nel turno. Parma è al 14 ° posto con 11 punti.

Quali sono le prospettive per l’Inter?

Quali sono le prospettive per l'Inter?

L’Inter supera l’assurda prestazione del portiere del Cagliari, vince in pressione e piega il Milan in testa alle italiane. L’Inter ha ottenuto una vittoria importante questa domenica (13). Davanti al Cagliari, lontano da casa, la squadra di Antonio Conte si impone 3-1 a fatica sulla rivale e aggancia per bene il Milan, capolista del campionato italiano con 26 punti e che comunque scende in campo nel turno, ancora questa domenica, contro il Parma. Anche di fronte a un rivale più modesto nella competizione, L’Inter ha sofferto per ottenere i tre punti.

La difficoltà maggiore è stata imposta dal portiere Cragno, che ha salvato il Cagliari in almeno quattro occasioni con difese impressionanti. Tuttavia, il 26enne non ha potuto impedire il turno dei visitatori. Con molta impronta e una marcatura forte, il Cagliari ha imposto grandi difficoltà all’Inter e ha aperto le marcature anche nel primo tempo con un gol di Sottil, che ha lanciato un pallone senza occasioni per Handanovic. Tuttavia, nel secondo tempo, Conti ha messo la squadra in avanti e è andato ad abafa davanti ai leader.

Prossimi eventi

Dopo tanto insistere con la palla d’aria, arrivò la cravatta. Cross dalla destra, Cragno ha preso la palla dalla grande area, ma Barella ha lanciato per primo e ha pareggiato con un gol.
Poco dopo, in un nuovo incrocio sul lato destro, d’Ambrosio è salito più di tutti sulla seconda trave e ha dato il turno all’Inter. Ancora nei supplementari, il Cagliari ha avuto un’occasione d’oro, nell’area piccola, per pareggiare, ma ha sprecato l’occasione. C’era ancora tempo per L’Inter per segnare il terzo. Romelu Lukaku ha dato i numeri finali al duello e ha segnato il terzo per i visitatori. Ora L’Inter secca il Milan per restare vicino al primo posto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 ÷ 4 =