Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly viene diagnosticato con covid-19

Dopo casi come quello di Victor Osimhen, il Napoli ha avuto un altro giocatore importante infettato da covid-19. Il difensore Kalidou Koulibaly è risultato positivo al nuovo coronavirus. L’informazione è stata confermata dal club attraverso i social network. Il difensore Senegalese è asintomatico e segue i protocolli di allontanamento sociale all’interno della casa con l’accompagnamento dell’equipe medica. Il prossimo impegno del Napoli è questo sabato, contro il Genoa, Fuori casa, per il campionato italiano.Nonostante abbia iniziato l’ultima partita in panchina, Lionel Messi ha avuto bisogno di meno di due minuti per segnare un gol per il Barcellona e comandare la reazione contro il Betis nella vittoria 3-2 allo stadio Benito Villamarín. La maglia 10 ha già un record surreale in vista: diventare il miglior sostituto nella storia della LaLiga. Finora, secondo il Twitter di MisterChip, solo Júlio Salinas (ex Barcellona e Athletic Bilbao) ha segnato più gol di Messi entrando nel corso delle partite per lo spagnolo.

Salinas ha segnato 28 volte in questa situazione, mentre Messi accumula già 27. Il marchio è sorprendente se teniamo conto che pochissime volte L’Argentino ha iniziato la Reserve Bank per tutta la sua carriera.Con il gol contro il Betis, Messi ha eguagliato Óscar De Paula (ex Real Sociedad) in seconda posizione. La top 5 è completata da Walter Pandiani (Ex Deportivo La Coruña), con 26 gol, e Manu Sarabia (ex Bilbao), con 22.Messi è a un gol dall’eguagliare Júlio Salinas e a due dal diventare la migliore riserva dell’intera storia dello spagnolo, un record che potrebbe cadere in questa stagione poiché Koeman dovrebbe dare alla stella un po ‘ più di riposo.

Quali squadre sono già state campioni del mondo per Club?

Quali squadre sono già state campioni del mondo per Club?

Il presidente del Corinthians, Duílio Monteiro Alves, ha assistito lunedì all’inizio della vaccinazione contro il covid-19 presso la Neo Química Arena.La prima persona a ricevere il vaccino allo stadio Alvinegro è stata Cosme Alves de Jesus, 90 anni, che vive a São Mateus, nell’est di San Paolo. Dopo l’immunizzazione, ha ricevuto l’adempimento del duello.
“Ho avuto l’onore di seguire fin dalla tenera età il lavoro di vaccinazione drive-thru presso L’Arena Neo Química e salutare il tuo Cosme, 90 anni, di San Matteo, il primo vaccinato nella nostra arena. Riceveremo tutti a braccia aperte, in nome della Salute”, ha pubblicato il rappresentante di Timão nei suoi social network.La vaccinazione avviene tra l’ingresso e l’uscita del parcheggio Est, gate E4, della neo chemistry Arena. Secondo i Corinzi, solo più vecchio di 90 anni sono stati ricevuti per l’immunizzazione. In una conferenza stampa concessa lunedì, l’allenatore Zinedine Zidane ha commentato il momento di pressione che affronta al Real Madrid.Il francese ha riconosciuto che la sua squadra non vive un buon momento, ma ha evitato di parlare della possibilità di essere licenziato. Secondo l’allenatore, l’attenzione è solo sulla prossima partita, contro il Getafe.
“Non so cosa succederà, non guardo oltre la partita di domani (martedì), siamo tutti concentrati su questo gioco. Abbandonare? Perché dovrei smettere se faccio quello che mi piace? I momenti brutti fanno parte della vita, sappiamo di essere in un grande club e dobbiamo competere. In questo club ci saranno sempre cambiamenti”, ha detto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 + 7 =