Calcio: queste regole che devono essere riviste

0
72
Calcio: queste regole che devono essere riviste

Sulle aree calcistiche, il fenomeno è talvolta rovinato da regolamenti altrettanto restrittivi o troppo vaghi. Con la licenza objective line modern technology il 16 aprile, l’Organizzazione ha trasferito le linee in un ambiente stazionario. Comunemente rivolto a, gli arbitri possono inoltre essere aiutati se regole specifiche sono state riviste, create o implementate molto meglio.

Se i principi del fuorigioco passivo o l’autenticità del gol in trasferta sono occasionalmente discussi, ne abbiamo effettivamente conservati altri 4, dal dodicesimo dei 17 regolamenti del videogioco (“Falli ed errori”). La frase a tre vie è raddoppiata. Il 28 febbraio si è svolta in Irlanda la costituzione di base dell’International Football Association Board (IFAB), l’organismo incaricato di supervisionare, studiare e modificare i regolamenti del videogioco.

Il caso della tripla condanna era finito. Secondo questa politica stabilita venti anni fa per affrontare gli eccessi dell’anti-gioco, la distruzione di un’ovvia possibilità di gol in area di carica comporta un’esclusione, un rigore e anche una sospensione. I suoi impatti malvagi sono stati aggiornati da Bastia-PSG (0-4, Coupe de la Ligue finale) e anche Lione – Saint-Étienne (2-2, giornata 33): elimina una partita. “Sono a favore della carica a tre vie quando il brutto è dedicato pacchetto esterno. Eppure una carica è già una riparazione”, afferma il precedente arbitro internazionale Joël Quiniou.

Rosso così come calcio di punizione o giallo e anche rigore: questo è il posizionamento difeso da Michel Platini. Per molti, è necessario riscrivere questo fattore per ridurre il dovere del mediatore su una singola decisione. “Dobbiamo tirare fuori il rosso quando c’è l’annientamento dell’obiettivo, non l’attività dell’obiettivo. Lo e’?per dichiarare se la palla era mosting probabilità di entrare”, scarica l’ex centrocampista Éric Carrière, consulente su Canal+. Dopo “lunghe discussioni”, l’IFAB ha scelto una soluzione morbida proponendo di eliminare la sospensione automatica di una tuta. In altre parole, per trasformare la tripla in doppia punizione.

La mano invisibile

La mano invisibile

La regola è chiara :” C’è mano quando c’è un contatto calcolato tra la sfera e anche la mano o il braccio.”E per indicare criteri da prendere in considerazione come l’attività della mano, il suo posizionamento, la distanza …”Tutto il problema dipende dall’interpretazione dell’arbitro, crea Joël Quiniou. Cosa viene calcolato? Non è naturale divertirsi con le braccia aperte.”Ma non è nemmeno per giocare con le braccia dietro la schiena.

Strategia utilizzata dai protettori al livello in cui gli arbitri avevano la tendenza a fischiare sanzioni conformi a mani che non sembravano intenzionali o evitabili, anche su croci innocue. Gli attori ululano voce al più piccolo sospetto, al confine tra la mancanza di conoscenza e anche il gioco di impatto. “I giocatori traducono come si adatta a loro. C’è una grande quantità di violazione del contratto”, sorride Eric Carrière, che certamente vorrebbe che il calcio fosse motivato da particolari sforzi del rugby (anticipo di un calcio totalmente gratuito in caso di dimostrazione specifica).

Queste difficoltà marciscono il videogioco e inducono domanda, dove raramente ci dovrebbe essere. Basta applicare la legge. Altrimenti, ce n’è un altro: l’arbitro deve mettere in guardia “un giocatore che rivela la sua disapprovazione”. L’oscura ostruzione. Quando una palla corre gradualmente fuori porta o in contatto, il protettore si trasforma in una tartaruga che alleva il suo uovo tuttavia è principalmente pensando al predatore. A malapena visivo e anche moralmente incerto. “Proteggere la sfera è permesso”, afferma la legislazione, “finché la palla rimane a distanza di gioco” così come il giocatore ” non tiene a bada l’avversario con le braccia o il corpo.”Che di solito è la situazione, ma non è mai sanzionato. “Il giocatore deve essere in effetti del round, non uno o 2 metri di distanza”, ha affermato Joël Quiniou. Possiamo caricare un giocatore che blocca, ma dalla spalla.”

Rosso erotico danza

Tranne che, nel metodo, il protettore si rompe al più piccolo entrare in contatto con così come approfittare di un fallo per carica illegale. Spesso per comodità. “Corrisponde all’arbitro perché è meno complicato fischiare contro l’attaccante che lasciarlo andare”, tiene a mente Eric Carrière. A Nantes, Néstor Fabbri era un professionista. Era solido eppure cadeva sempre in questo tipo di situazione.

Rosso erotico danza

E ha anche funzionato. La linea guida va bene, ma leggere queste azioni da parte di arbitri che hanno molto meno esperienza del videogioco è fastidioso.”Per combattere gli abusi (messaggi politici o spirituali, giustificazioni …), la Fifa ha stabilito restrizioni sull’evento di un gol nel 2004. In particolare, un giocatore deve essere avvertito “se si toglie la maglietta o si copre la testa”.

“Abbiamo dovuto mettere una struttura a causa del fatto che è venuto per essere orrendo, ricorda Joël Quiniou. Questo è un peccato, dal momento che spesso non è antisportivo. Che diventa parte dello spettacolo.”È un peccato soprattutto che questo regolamento metta sullo stesso piano la celebrazione di uno spogliarello innocente (senza messaggio, sia amichevole che caritatevole), e la giustificazione e persino l’incitamento alla violenza. Questa mancanza di sottigliezza provoca scenari ridicoli con i giocatori che ottengono un secondo giallo per non cogliere la scarica emotiva che un obiettivo causa.

“Si tratta di un’occupazione pubblica, si deve riconoscere esattamente come controllare da soli, oggetti Eric Carrière. Potremmo rilassarci un po’, ma i giocatori sanno quello che fanno.”Negli Stati Uniti nel 2011, il francese Éric Hassli pensava di aver trovato la cerimonia indossando una giacca 2nd sotto la prima. Mancato: già ammonito, era stato omesso. Molto più patetico: in Ucraina, inoltre, nel 2011, il ghanese Samuel Inkoom ha ottenuto un 2 ° giallo per essersi spogliato troppo presto quando è stato sostituito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 3 = 4