La Rete del Calcio Solidale aderisce all’iniziativa UNICEF #8marzodellebambine

7 mar 2016

L’8 marzo 2016 infatti, a Roma, alle ore 20:00, presso l’impianto Fulvio Bernardini di via dell’Acqua Marcia, 51 (Zona Pietralata), messo a disposizione dalla UISP, si svolgerà un quadrangolare di calcio a 8, al quale parteciperanno, oltre alla Rete del Calcio Solidale, la nazionale delle parlamentari e team misti formati per l’occasione da UNICEF, AIC, UISP, CSI.

 Per la Rete del Calcio Solidale hanno già aderito: Liberi Nantes, Roma Calcio Femminile, FRS Sporting United e Fondazione Roma Solidale onlus, oltre a Franco Montini (Presidente Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani e giornalista La Repubblica) e il regista Paolo Geremei.

È un’iniziativa che vuole riportare l’attenzione su un fenomeno, quello dei matrimoni precoci, che non vede crisi negli anni e che, secondo l’UNICEF, nel mondo riguarda 700 milioni di donne che si sono sposate prima di aver compiuto 18 anni, e una su tre prima di aver compiuto 15 anni.

Nell’occasione, alle ore 18:30, i soggetti promotori presenteranno al pubblico e alla stampa l’iniziativa e parleranno della problematica dei matrimoni infantili, che riguarda ancora oggi milioni di donne.

Scarica il comunicato stampa

 

CALCIO SOLIDALE

Il Calcio rappresenta un potente passe-partout, una “lingua” comprensibile a tutte e a tutti, ovunque, in grado di parlare alla testa e al cuore, di radicare in profondità valori e sentimenti, in quanto capace di abbattere barriere fisiche, linguistiche e culturali per innescare processi di riscatto sociale, divenendo esperienza di uguaglianza, laboratorio di integrazione e partecipazione collettiva.

CONTATTI