CALCIO SOLIDALE inFEST 2016

cover_slider_sito

 

Si tiene a Roma presso Cinecittà Studios nei giorni del 26, 27, 28 maggio 2016 la prima edizione di “CALCIO SOLIDALE inFEST 2016 – Primo Festival Nazionale del Calcio Solidale, evento libero – fino ad esaurimento posti –  promosso da Fondazione Roma Solidale onlus in collaborazione con Roma Capitale e la Rete del Calcio Solidale che intende promuovere, diffondere e raccontare esempi positivi e modelli trasferibili legati al Calcio quale strumento di coesione territoriale e benessere comunitario, recuperando valori ormai smarriti nel circuito del “calcio mediatico”.

 

Il programma delle tre giornate, che troverà un suo punto fermo nella prima edizione del FilmFestival con la direzione artistica di Paolo Geremei (regista di “Zero a Zero”, documentario sui temi del calcio solidale) in collaborazione con Franco Montini (Giornalista de La Repubblica e Presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), sarà  ricco e articolato e prevedrà:

 

  • Premio speciale a Carlo Verdone e intervista a cura di Franco Montini.
  • L’incontro “Matteo Garrone: un regista tra cinema e calcio”, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano, recente vincitore del David di Donatello 2016 come miglior regista.
  • L’evento “MotoPerPedro”, V memorial Carlo Petrini, per la prima volta a Roma, con la partecipazione di artisti e giornalisti tra i quali Daniele Lo Monaco, Paolo Calabresi, Matteo Garrone, Diego Bianchi “Zoro”, Andrea Rivera, Pino Marino, Marco Conidi, Roberto Angelini, Luca Di Bartolomei, Giuseppe Manfridi, Valerio Aprea, Lidia Vitale, Giorgio Caputo, Roberto Infascelli, Malcom Pagani, Marco Giuliani, Niccolò Senni, Andrea Pesce, calciatori dell’Associazione Italiana Calciatori, tanti altri e tante altre e prevedrà un’esibizione calcistica e una serata di musica e reading a sfondo calcistico e sociale.
  • Aspettando “Ovunque tu sarai” con Roberto Capucci, Primo Reggiani e Francesco Apolloni.
  • L’incontro “Roma-Tel Aviv letteratura football club”, una “sfida” calcistica e letteraria tra l’Osvaldo Soriano Football Club – Nazionale di Calcio degli Scrittori Italiani e la Nazionale scrittori Israeliani.
  • Il torneo di calcio integrato con la partecipazione con ragazzi con disabilità e Simone Perrotta, ex calciatore, campione del mondo 2006 e Consigliere Federale AIC.
  • Un evento speciale in collaborazione con l’AIC – Associazione Italiana Calciatori intorno al tema de “L’altro calcio – Storie di sogni, di vita e di fatica”.
  • L’anteprima italiana di “Gascoigne” di Jane Preston con la presenza di autori e calciatori.
  • Evento speciale sul tema “Il calcio anti-sessista, le donne nel calcio.
  • La prima edizione del Torneo di Calcio Solidale che coinvolgerà per la prima volta l’intera rete del Calcio Solidale in un evento sportivo in cui le diverse realtà che “fanno calcio nel sociale in Italia” potranno incontrarsi, confrontarsi e mescolarsi direttamente su un campo da gioco, luogo elettivo della propria attività quotidiana.
  • Incontri speciali con autori e registi.
  • Presentazioni di libri a tema calcistico curate da Franco Montini

 

Nell’ambito del FilmFestival sono stati selezionati in concorso cortometraggi e lungometraggi (fiction e documentari), anche di produzione internazionale, in grado di attraversare temi quali l’anti-sessismo, l’intercultura, l’antirazzismo, l’omofobia, valorizzando il calcio  come potente strumento per la risoluzione dei conflitti e il benessere comunitario.

Tra i film selezionati:

  • Il cortometraggio “Due piedi sinistri di Isabella Salvetti. In un quartiere popolare di Roma, Mirko gioca a pallone con gli amici. Conosce Luana, seduta lì accanto. I due dodicenni si piacciono da subito, ma una cattiva sorpresa lascia Mirko senza fiato. Luana invece sorride felice, per la prima volta in vita sua.
  • Il cortometraggio The other side (produzione israeliana). L’opera affronta la questione israelo-palestinese ponendo al centro il pallone come strumento di incontro tra due bambini separati dal Muro.
  • I lungometraggi  Loro di Napoli e Without a fight. 

La Giuria del FilmFestival sarà composta da Emanuela Audisio, giornalista e scrittrice, Paolo Calabresi, attore, Damiano Tommasi, ex calciatore e Presidente dell’Associazione italiana Calciatori, Simone Perrotta, ex calciatore e Consigliere Federale AIC, Boris Sollazzo, giornalista, Francesco Miccichè, regista e sceneggiatore e Massimo Vallati presidente del Calcio Sociale.

Nella serata finale del festival, il 28 maggio 2016, la Giuria assegnerà il Premio al miglior cortometraggio, il Premio al miglior lungometraggio ed eventuali menzioni speciali, è inoltre previsto l’incontro tra il pubblico e CARLO VERDONE, al quale sarà assegnato un premio speciale.

 

SCARICA IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL

 

 

 

Info

www.calciosolidale.it

festival@calciosolidale.it

tel. 06.37515922

CALCIO SOLIDALE

Il Calcio rappresenta un potente passe-partout, una “lingua” comprensibile a tutte e a tutti, ovunque, in grado di parlare alla testa e al cuore, di radicare in profondità valori e sentimenti, in quanto capace di abbattere barriere fisiche, linguistiche e culturali per innescare processi di riscatto sociale, divenendo esperienza di uguaglianza, laboratorio di integrazione e partecipazione collettiva.

CONTATTI